ARCE / SAN GIOVANNI INCARICO – L’Associazione carabinieri rende omaggio alla Virgo Fidelis

Il gruppo dell'Associazione Carabinieri - foto Roberto Bove

Il gruppo dell’Associazione Carabinieri – foto Roberto Bove

ARCE – Celebrata la ricorrenza di Maria Virgo Fidelis patrona dell’Arma dei carabinieri.
Si è svolta domenica mattina la cerimonia promossa dalle sezioni di Arce e di San Giovanni Incarico dell’Associazione Nazionale Carabinieri.
Alle 11.30, nella chiesa dei santi apostoli Pietro e Paolo, si è tenuta la funzione religiosa presieduta dal parroco di Arce don Arcangelo D’Anastasio, che durante l’omelia, ricordando la concomitante festività religiosa di Cristo Re, ha parlato dell’importanza che riveste nella vita di tutti i giorni la ricerca della verità. Alla ricorrenza hanno preso parte i sindaci di Arce e Colfelice Roberto Simonelli e Bernardo Donfrancesco, i vice Gianfranco Germani e Rocco Pantanella, mentre in rappresentanza della Stazione dei Carabinieri di Arce c’era il maresciallo Antonio Martiniello e l’appuntato Antonio Verde; per la stazione di San Giovanni Incarico c’era il comandante Salvatore Pletto. Dopo la cerimonia, in un ristorante della zona, si è tenuto un momento conviviale durante il quale sono stati consegnati gli attestati fedeltà per sei soci della sezione Anc di Arce che hanno compiuto 20 e 25 anni di iscrizione.
Soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa è stata espressa dai presidenti delle due sezioni Mario Simonelli e Nazzareno Di Santo. A immortalare i partecipanti nella foto di gruppo è stato Roberto Bove.

Share Button