SANTOPADRE – Daniele ci riprova. Ma il gruzzoletto è di un’altra… epoca

DanieleChietiniSANTOPADRE – Continua a stupire Daniele Chietini, il ragazzo di Santopadre protagonista de “L’Eredità” che si è confermato campione nella puntata di ieri.
Smaltita l’emozione della “prima volta” Daniele ha affrontato la sua seconda performance con grande concentrazione e tanta simpatia, tanto che lo stesso Frizzi più volte nel corso della puntata ha esclamato: «Sei forte, Daniele!».
«Sono stato selezionato tra oltre cinquemila aspiranti concorrenti – ha detto orgogliosamente Daniele Chietini -. E’ stata un’esperienza fuori dal comune. E’ come se fossi stato a casa mia – ha aggiunto -. Ringrazio tutta la produzione di Raiuno, le costumiste, i “coach, le truccatrici, il grande mattatore del programma Frizzi, che ha sposato ha pieno le mie capacità. Le “professoresse” in particolare Francesca Fichera, sperando che Carlo Conti possa accogliere il mio pubblico appello per una sua partecipazione alla prossima edizione del Festival di Sanremo. Un affettuoso ringraziamento ai miei concittadini e a tutti quelli che mi stanno sostenendo in questa avventura facendo il tifo per me».
Dopo aver battuto i suoi diretti avversari nel “triello”, Daniele ha affrontato l’atto finale della trasmissione: la “ghigliottina” con il montepremi finale di 35.000 euro. Fare, rivista, mobile, immagini, romana: queste le parole che, purtroppo, Daniele non è riuscito ad abbinare. “Epoca” la parola che avrebbe regalato l’intera posta in palio al concorrente.
Appuntamento questa sera per la nuova sfida.

Share Button