FONTANA LIRI – Dal primo febbraio via Fiume cambia. Diventa a senso unico

Via Fiume da piazza XXIX Maggio

FONTANA LIRI – Rivoluzione della segnaletica stradale in via Fiume, la strada provinciale che da piazza Trento conduce al centro storico.
Sulla base di un progetto elaborato dall’ufficio tecnico comunale, per la regolamentazione della circolazione, venerdì scorso il dipendente Domenico Chietini, con l’assistenza del vigile urbano Massimo Cimaomo, ha provveduto a modificare i segnali stradali esistenti.
A decorrere dal primo febbraio 2017, con ordinanza del sindaco Sarracco, infatti, entrerà in vigore il senso unico in via Fiume. Attualmente il tratto di strada è a doppio senso di marcia, mentre un lato di circa m.2,20 è occupato dalla zona parcheggio. Lo spazio utile rimanente misura 4 metri e 30. Secondo le norme del Cds la carreggiata, per il doppio senso di marcia, dovrebbe misurare almeno 5 metri e 50. Si comprende, quindi, la difficoltà dell’attuale circolazione stradale. Il tratto interessato da piazza Trento, fino al bivio di viale XXIX Maggio, è di circa duecento metri. All’incrocio di viale XXIX Maggio tutti i mezzi provenienti dal centro storico dovranno rallentare per svoltare a destra o a sinistra e dirigersi, pertanto, in qualsiasi direzione. Naturalmente, come spesso avviene, ai cittadini favorevoli si aggiungono le lamentele di quanti abitano a pochi metri da Piazza Trento costretti, con l’istituzione del senso unico, a percorrere quasi interamente via Fiume. Ma in questo modo, per molti, si evitano numerosi incidenti stradali.
In ogni caso è allo studio anche una riorganizzazione generale delle zone parcheggio in tutto il centro urbano.

Share Button