ARCE – Tra storia e geografia c’è anche l’ora di nuoto. Corso e kit sono gratis

ARCE – Il nuoto nelle scuole è realtà grazie al progetto promosso dall’Istituto Comprensivo e dai comuni di Arce, Colfelice e Roccadarce.
E’ stata presentata nei giorni scorsi un’iniziativa che interesserà tutti gli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado di Arce. Si tratta di un progetto di avviamento al nuoto proposto dal professor Rocco Lancia, docente di motoria presso l’istituto.
L’iniziativa sperimentale darà l’opportunità agli studenti di frequentare, senza costi per le famiglie, un corso di nuoto in orario curriculare presso le piscine dello Sporting Healt Club di Arce. Il corso avrà inizio nei prossimi giorni per terminare il 14 marzo 2017. Ogni classe avrà a disposizione sei lezioni con istruttori federali e l’insegnate di motoria. Il sindaco di Arce Roberto Simonelli e l’assessore alla Pubblica Istruzione Katia Germani, assieme ai sindaci di Colfelice Bernardino Donfrancesco e Roccadarce Rocco Pantanella, hanno consegnato dopo la presentazione il kit composto da costume, cuffia, occhialetti e zaino personalizzati con i rispettivi loghi dei tre municipi.
«Il Comune di Arce – ci ha spiegato l’assessore Katia Germani – ha deciso di finanziare il corso impegnando  3.000 euro. Tale importo è servito a finanziare il costo del corso degli alunni di Arce e ad acquistare il kit. Inoltre l’amministrazione di Arce si farà carico anche del trasporto dei ragazzi per tutto il corso».
Il sindaco Simonelli ha ringraziato la scuola, il professor Lancia per aver proposto il corso e l’assessore Katia Germani per aver curato l’iter burocratico e pratico del progetto, coinvolgendo anche le altre amministrazioni interessate. Il primo cittadino ha ribadito l’importanza dello sport nella scuola e del nuoto in particolare, soffermandosi anche sul come sia cambiato il modo di fare motoria. Plauso per il progetto pilota è arrivato anche dai sindaci Donfrancesco e Pantanella che hanno incoraggiato i ragazzi a cogliere questa opportunità.

Share Button