FONTANA LIRI – Gara in partenza per la differenziata. Si cercano le ditte

FONTANA LIRI – Obiettivo principale: migliorare il servizio della raccolta differenziata.
Con questo intento l’ingegner Daniele Capuano, responsabile dell’ufficio tecnico comunale, ha firmato un avviso di manifestazione d’interesse per l’affidamento dei servizi di raccolta rifiuti ingombranti, ritiro potature e tosature, monitoraggio e impianto di videosorveglianza per limitare l’abbandono dei rifiuti.
Il progetto rientra nel piano di potenziamento della raccolta differenziata previsto dalla convenzione tra il Comune e la Provincia per la concessione di un finanziamento di 27.500 euro. Ora si dovrà procedere all’affidamento dei servizi, con riserva dell’ente di individuare tra quanti presenteranno motivi d’interesse cinque soggetti ai quali sarà richiesto di presentare un’offerta secondo la procedura negoziata.
Il criterio di aggiudicazione è legato al prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara. Nel caso di offerte ammesse in numero inferiore a dieci, non si procede all’esclusione automatica, ma l’amministrazione comunale ha facoltà di sottoporre a verifica quelle ritenute troppo basse.
Per i requisiti d’idoneità professionale, occorre essere iscritti alla Camera di commercio per attività corrispondente all’oggetto dell’appalto e anche all’Albo nazionale di gestori ambientali. L’avviso di partecipazione è stato pubblicato sull’albo pretorio e sul sito internet del Comune di Fontana Liri, quest’ultimo finalizzato a favorire la partecipazione del maggior numero possibile di operatori economici.
Per informazioni o chiarimenti si può contattare la direzione lavori pubblici dell’Utc al recapito telefonico 0776.525707. A meno di intralci burocratici, tra non molto si potranno valutare veramente gli effetti migliorativi della raccolta differenziata.

Share Button