ARCE – “Io tengo alla mia salute”. Progetto contro il Parkinson

ARCE – Un nuovo progetto per i pazienti con malattia di Parkinson.
“Io tengo alla mia salute” con questo titolo si è tenuto ieri mattina ad Arce un importante incontro promosso dalla Onlus Azione Parkinson Ciociaria in collaborazione con il Centro Diagnostico Arce.
Durante l’iniziativa è stato presentato il protocollo d’intesa siglato dall’associazione e la nuova gestione della struttura sanitaria della media Valle del Liri. La presidente Maria Levi Della Vida ha spiegato le diverse opportunità diagnostiche e riabilitative che da oggi saranno a disposizione di tutti i pazienti del territorio. Il progetto vero e proprio, invece, è stato presentato dalle dottoresse Francesca De Pandis e Giovanna Federici, che si sono soffermate sull’importanza delle attività diagnostiche, riabilitative ed educazionali messe in cantiere. Prevede quattro fasi. La prima è quella della presa in carico del paziente da parte dell’equipe multidisciplinare, la seconda, invece, parte dagli incontri periodici da tenere durante il ciclo riabilitativo e che sono finalizzati all’informazione e formazione dei pazienti. La terza è composta dal ciclo di terapie, prevalentemente di gruppo, quali la fisioterapia, l’idroterapia, la logopedia, la terapia cognitiva ed altre terapie alternative. La quarta ed ultima ruota attorno alla valutazione del programma effettuato.
La malattia di Parkinson è una sindrome complessa, non limitata soltanto a problematiche riguardanti il movimento e la deambulazione. Essendo una malattia progressivamente degenerativa sono fondamentali sia le terapie farmacologiche che quelle riabilitative specializzate. L’incontro si è concluso con le domande del numeroso pubblico presente e la visita della struttura con il responsabile del centro Alessandro Vallone.

Share Button