ARCE – Arce si candida tra i paesi più longevi. Anche Cecilia festeggia più di un secolo

ARCE – Comunità arcese ancora in festa per una nuova ultracentenaria.
A pochi giorni dalle centodue candeline di Elvira Arcese, Cecilia Moretti taglia il nastro dei 101. Classe 1916, nonna Cecilia ha festeggiato con amici e parenti i suoi primi cento e uno anni. Il compleanno, con i suoi due figli, cinque nipoti e pronipoti, si è tenuto nella struttura di “Villa Algisa”, casa di riposo dove la signora risiede da qualche tempo.
«Cecilia – ci ha raccontato il direttore della casa Alfonso Rosanova – è una donna dolcissima, intelligente, molto cordiale, sempre disponibile e soprattutto piena di vita. Non fa mancare mai il sorriso a nessuno e ha sempre una buona parola da spendere per tutti. Tra le sue principali passioni ci sono i cruciverba – ha aggiunto il responsabile – con i quali giornalmente si tiene allenata. E’ una donna che ha dato tanto alla sua famiglia ed è stata anche una grande lavoratrice: per molti anni è stata capo del personale della cartiera di Ceprano, con doti umane fuori dal comune».
«Sono emozionata e contenta – ha detto nonna Cecilia – di essere arrivata a questa età. Non riesco a dire altro che grazie a tutti per l’affetto».

Share Button