ROCCA D’ARCE – Avvicendamento il Progetto Comune. Entra Di Folco

ROCCA D’ARCE – Avvicendamento nell’opposizione consiliare, all’interno del gruppo “Roccadarce Progetto Comune: il consigliere Mario Lancia ha rassegnato le proprie dimissioni e aperto la sala del consiglio comunale a Patrizio Di Folco.
La motivazioni, secondo quanto riportato nella nota scritta e protocollata in Comune, sarebbero da individuare nella «volontà di consentire agli altri membri non eletti della lista “Roccadarce Progetto Comune” di partecipare attivamente ai lavori del consiglio comunale, nel convincimento che sia un’esperienza che tanto eleva il senso civico da dover essere estesa anche ad altri, sicuro che più importanti delle persone sono le idee che continueranno ad essere rappresentate nella massima assise civica comunale dagli altri appartenenti al gruppo consiliare “Roccadarce Progetto Comune”».
Lancia ha anche voluto ribadire di essere orgoglioso «di aver ricoperto in questi anni il ruolo di consigliere comunale e spero anche con questa scelta di aver dato seguito al mandato e alla responsabilità che i  cittadini con il loro voto mi hanno dato».
L’intero gruppo ha voluto ringraziare Lancia e dare il benvenuto al neo consigliere Patrizio Di Folco «per il suo ritorno in consiglio comunale – dicono i colleghi – convinti che saprà portare il suo importante contributo».
Infine, a titolo personale, il consigliere Antonello Quaglieri ha manifestato il proprio orgoglio di rappresentare da capogruppo tutti i membri di “Progetto Comune”.

Share Button