ARCE – Riserva di Fregellae. Arriva il liquidatore

ARCE – Avvocato, 47 anni, originario di San Giovanni Incarico. E’ Ruggero Mollo il liquidatore dell’organismo di gestione della Riserva Naturale “Antiche Città di Fregellae e Fabrateria Nova e del Lago di San Giovanni Incarico”.
La nomina gli è stata notificata ieri mattina: la nota numero 22579 del 9 marzo scorso porta la firma del presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo. E, nello stesso documento, si evince anche quali saranno i compiti del legale, incaricato di spulciare tutte le carte di un ente che, al 31 dicembre prossimo, sarà definitivamente liquidato.
In particolare, secondo quanto si legge dal provvedimento, «il liquidatore provvederà agli adempimenti come definiti con Decreto del presidente della Regione Lazio 3 marzo 2016, n. T00029, e in particolare: alla ricognizione dei rapporti giuridici attivi e passivi e dagli eventuali procedimenti di contenzioso pendenti; all’inventario dei beni mobili e immobili di proprietà e/o uso della Riserva Naturale; alla formazione del conto consuntivo e del piano di liquidazione».
Nella nota si fa anche menzione all’indennità che, come definita per il precedente liquidatore dal punto 6 del decreto appena citato, «è pari a quella attribuita a commissario straordinario dell’ente regionale “Parco naturale regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi” ridotta di una percentuale pari al 40%».
L’avvocato Mollo, dunque, dovrà passare in rassegna tutte le entrate e le uscite dell’ente, debiti e crediti vantati ed eventualmente procedere a recuperare somme e quote dagli enti che fanno parte della Riserva, prima di mettere definitivamente la parole fine.

Share Button