ARCE – Marciacampostefano. I quarant’anni della storica manifestazione

ARCE – Da La Spezia ad Arce per raccontare i quarant’anni di storia della Marciacampostefano. Si è tenuto nei giorni scorsi in Comune la presentazione della manifestazione campestre che si terrà il prossimo 21 maggio.
Oltre agli organizzatori e all’amministrazione hanno partecipato i coordinatori che negli anni si sono susseguiti alla guida dell’evento. In particolare è stato presente Marcello Bellano, funzionario in pensione delle Acli, venuto appositamente da La Spezia, che insieme ad Eleuterio Battista, nell’ormai lontano 1976, ideò ed organizzò la prima edizione della marcia. L’idea nacque per far avvicinare tutti allo sport, come mezzo di socializzazione e soprattutto di avvicinamento alla natura. Bellano lo ha raccontato e ha ringraziato le famiglie della contrada Campostefano. Un altro dei presidenti storici è stato il professor Luigino Gemma che, con l’aiuto di Americo Polselli e Walter Corsetti, riprese l’evento, organizzando una gara competitiva ed una camminata nel verde con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole. Gli ultimi organizzatori, che si sono occupati della marcia fino al 2006, sono stati i membri della famiglia Corsetti. Prima delle conclusioni del sindaco, il presidente dell’Atletica Arce, Roberto Colantonio, ha illustrato le novità della XXI edizione, soffermandosi sulla descrizione della gara podistica di circa 13 km (patrocinata dalla Fidal), della passeggiata non competitiva di circa 6 km. La manifestazione è dedicata a Mauro germani, prematuramente scomparso.

Share Button