ARCE – Quattro sindaci per il primo secolo di nonna Ginevra

ARCE – Quattro comunità in festa per i cento anni di Ginevra con tanto di torta e candeline giovedì pomeriggio nella casa di riposo in località Giardini. Ben quattro sindaci hanno partecipato ai festeggiamenti organizzati dal direttore Mario Mollicone per il ventesimo lustro di Ginevra. L’anziana signora, che con il suo sorriso è capace di conquistare chiunque, ha ricevuto infatti gli onori del sindaco di Arce Roberto Simonelli e quello di Rocca d’Arce Rocco Pantanella per i comuni sui quali, curiosamente, insiste la casa di riposo. La fascia tricolore, però, gli è stata donata dal sindaco di Fontana Liri Gianpio Sarracco, paese nel quale Ginevra ha vissuto fino a qualche anno fa. Un brindisi particolare, poi, è arrivato dal sindaco di Colfelice Bernardo Donfrancesco che da sempre segue le iniziative culturali della casa.
Durante la festa si è esibito il gruppo folcloristico “La Ciocia”, i trampolieri Siriana e Ivan e il coro del Giardini Club. Tanti gli interventi di affetto all’arzilla centenaria che ha voluto ringraziare uno ad uno tutti i presenti e in particolare le ragazze dello staff. Ginevra non ci ha voluto rivelare il segreto della sua longevità, ma di lei abbiamo saputo che è ancora signorina, le piace molto passeggiare, alzarsi presto e, soprattutto, sorridere sempre.

Share Button