ARCE – Nuovi loculi, il Comune dà il via alle concessioni

ARCE – Il comune di Arce accelera sulla realizzazione dei nuovi spazi all’interno dei camposanti del centro e della frazione d’Isoletta.
Il responsabile dell’Ufficio Tecnico ha reso note le modalità di accesso alle nuove tipologie di concessioni che saranno disponibili soltanto fino al giorno 31 di questo mese. Gli interessati dovranno formalizzare la propria richiesta per poter far parte dell’assegnazione dei loculi di prossima realizzazione, cosi come da progetto preliminare approvato nell’autunno scorso. Può presentare domanda chiunque sia stabilmente residente nel comune di Arce. La può avanzare per sé, per il proprio coniuge e per i propri familiari entro il secondo grado, nonché per tutte quelle persone che non sono legate da vincoli di parentela ma risultano avere la stessa residenza. Ogni richiedente può ottenere massimo due loculi, mentre l’assegnazione avverrà in maniera progressiva in base alla data e al numero di protocollo di presentazione della domanda.
La concessione, così come stabilito dal regolamento cimiteriale, ha una durata di 99 anni. I costi, invece, variano a seconda della posizione.
Ad Arce per la prima (dal basso) e la quarta fila ci vogliono 1.750 euro. Le più gettonate, la seconda e la terza fila, costano 1.850 euro, mentre la quinta e la sesta costano rispettivamente euro 1.650 e 1.350.
Ad Isoletta le cifre sono notevolmente più basse per motivi di spazio. Le cifre in questo caso vanno dai 350 ai 500 euro al momento dell’assegnazione provvisoria, un’altra di 500 euro alla realizzazione dei manufatti ed un’ultima rata a saldo da versare alla fine dei lavori e comunque prima della stipula dell’atto di concessione.

Share Button