ARCE – 36° Ttrofeo Lino De Santis. Veroli conquista la finalissima. Domani sera l’epilogo dove i vincitori sfideranno Ceprano

Casamari Veroli

ARCE – Biglietto d’ingresso per gli Allievi della squadra Veroli/Casamari come seconda semifinalista del torneo di calcio memorial “Lino De Santis”, manifestazione organizzata, con la solita cura dal Milan Club di Arce, che in semifinale hanno sconfitto 4 a 0 l’Arce. La squadre, agli ordini dell’arbitro Francesca Capone, si schierano in campo a viso aperto senza eccessivi tatticismi di sorta. Al 13’, al termine di un’azione elaborata, il tiro di Minciu, a porta vuota, viene salvato sulla linea da Valentini. E’ il preludio del vantaggio firmato da Mastrantoni Pierpaolo con un pallonetto dalla lunga distanza, che sorprende il portiere. La reazione dei giovani di casa è affidata a Palese ma la sua conclusione è sventata in angolo da Fiacco. Al 19’ un cross di Di Nardo non trova nessuno pronto alla deviazione vincente. Una punizione dal limite calciata da Iacovacci potrebbe avere migliore sorte, ma il pallone s’infrange sulla barriera. Alla mezz’ora anche gli arcesi con Onorati centrano una traversa, con la sfera che termina fuori. Il primo tempo si chiude con i verolani in vantaggio per 1 a 0.
Nella seconda frazione di gioco al 3’ arriva il raddoppio sempre per merito di Mastrantoni Pierpaolo che con un tiro in diagonale batte l’estremo difensore Martini. Guglietta e compagni, nell’intento di riequilibrare la gara, si disuniscono e si espongono al micidiale contropiede dei verolani. Infatti, al 25’, proprio da un ribaltamento di fronte, Minciu si trova la palla sui piedi e calcia a rete dopo aver eluso l’intervento del portiere.

Ceprano Calcio

Ma non è finita perché al 34’ Iaboni, “pescato” in area e lasciato libero, trafigge l’incolpevole Martini e fissa il risultato sul 4 a 0 per gli ospiti. Da notare le ricche individualità mostrate dalla squadra guidata da Pellegrini. Alla luce di questo risultato la formazione Casamari – Veroli si appresta a sfidare il Ceprano Calcio per una finalissima che promette spettacolo ed emozioni.
L’incontro è in programma domenica 4 giugno alle ore 20.30. Alla squadra vincitrice che iscriverà il proprio nome nell’albo della 36ª edizione, assegnato l’artistico trofeo “Lino De Santis” offerto dall’amministrazione comunale di Arce.

Share Button