SANTOPADRE – Scomparso nel nulla. Ricerche a tappeto

Paolo Granturco

SANTOPADRE – Di Paolo Granturco, classe 1968, non si hanno più notizie. La sua famiglia ha perso le tracce dell’uomo da venerdì scorso, quando non vedendolo rientrare ha segnalato la sua scomparsa alle forze dell’ordine.
Il quarantanovenne, nato ad Arpino, risiede a Santopadre dove vive con la sorella da quando è venuta a mancare la madre, circa tre anni fa. Non è sposato, non ha figli e secondo alcune testimonianze avrebbe problemi di salute.
In paese non sono in molti a conoscerlo bene. «Sappiamo che vive con i familiari in una zona a un paio di chilometri dal centro storico – spiega un signore del posto -. E’ un uomo riservato, non si vede molto in giro. Speriamo che venga trovato al più presto sano e salvo».
Dalla sera stessa della scomparsa, i vigili del fuoco e i carabinieri di Sora lo cercano senza sosta nelle campagne del paese e ieri, anche con l’ausilio di un elicottero e delle unità cinofile, la battuta alla ricerca dello scomparso si è estesa anche ai territori di Arpino e Fontana Liri. L’uomo potrebbe essersi allontanato volontariamente da casa e aver raggiunto qualcuno di sua conoscenza, ma con il passare delle ore tra i familiari cresce il timore che possa essergli capitato un incidente o che sia in stato confusionale.
Apprensione anche a Castelliri, dove una donna ha denunciato ai Carabinieri di Isola del Liri la scomparsa del figlio trentaduenne, titolare di un’azienda agricola della zona, che si è allontanato da casa ormai da quattro giorni senza dare più notizie di sé.

Share Button