ARCE – Documento unico di programmazione. Se ne parla in aula: la seduta alle 19

ARCE – Il consiglio chiamato ad approvare il documento di programmazione 2018/2020.
Prende il via la fase di bilancio triennale che proietterà il comune di Arce nell’era Simonelli. Questa sera alle ore 19 si riunisce la massima assise civica. Si tratta sostanzialmente dell’approvazione di adempimenti normativi che però aprono ufficialmente la questione politica su quel che accadrà al termine della consiliatura.
Un passaggio delicato e non facile per la lista Liberamente per Arce che, di qui al maggio 2019, dovrà individuare il nuovo leader e candidato alla carica di sindaco. Troppo presto? Non si direbbe a giudicare dai movimenti che proprio in questi giorni stanno modificando gli equilibri all’interno della maggioranza, dove l’adesione a Forza Italia del presidente del consiglio comunale Sara Simone ha sparigliato non poco le carte. Tornando al Dup, il documento verrà presentato questa sera al consiglio comunale poiché la legge impone che sia approvato entro il 31 luglio. Poi i consiglieri e la giunta avranno tempo per avanzare proposte e modifiche prima dell’approvazione della nota di aggiornamento, che dovrà avvenire entro il 15 novembre prossimo. Sulla base della nota di aggiornamento verrà poi impostato il bilancio di previsione 2018/2020.
E’ chiaro che, poiché il triennio di programmazione va oltre la durata dell’attuale consiliatura, spetterà successivamente alla nuova amministrazione, se lo riterrà opportuno, modificarne successivamente gli indirizzi.

Share Button