FONTANA LIRI – E in Consiglio spunta la richiesta d’installare un autovelox

FONTANA LIRI – In versione serale (forse) per evitare la calura, si è svolta una tranquilla seduta del consiglio comunale. L’unica alzata di toni si è registrata quando l’assessore al bilancio Marco Di Ruzza ha illustrato le cifre per l’assestamento e la salvaguardia equilibri del documento finanziario. Dai banchi della minoranza, il consigliere Rocco Battista, forte della sua esperienza nel settore, ha contestato alcune somme e, nonostante le giustificazioni dell’assessore, ha espresso con Luigi Bianchi, parere contrario.
In apertura dei lavori all’appello della segretaria Arianna Pagani sono risultati assenti Pierluigi Bianchi per la maggioranza, Giuseppe Pistilli per la minoranza.
Il punto riguardante il riconoscimento dei debiti fuori bilancio è stato rinviato perché non è completa l’istruttoria della commissione incaricata. Approvato, invece, l’affidamento della riscossione delle entrate comunali, tributarie e patrimoniali all’ente nazionale Agenzia delle Entrate.
Il sindaco Gianpio Sarracco ha introdotto poi, l’argomento attinente l’intitolazione del campo di calcetto in ricordo di Enrico Battista, scomparso il 12 settembre 2011 in seguito allo scoppio di una fabbrica di fuochi pirotecnici.
Sulla richiesta di istituire l’autovelox in Corso Trieste la domanda è stata trasmessa agli enti competenti, mentre è stata approvata l’istanza della Coldiretti per la tutela del “Made in Italy”. Si è passati poi alla comunicazione, da parte dell’operatrice turistica Maria Strangolagalli, per ospitare nelle famiglie fontanesi studenti francesi nel quadro di uno scambio culturale Italia-Francia.
In ultimo, all’ordine del giorno è stata aggiunta una petizione dell’associazione “La Poiana”. Il gruppo di calciatori chiede agli organi preposti l’assegnazione del territorio fontanese, a confine con Arpino, per praticare la caccia al cinghiale. L’argomento è approvato all’unanimità. Ora si attendono le decisioni della Regione e della Prefettura.

Share Button