ARCE – Ok alle Cantine di san Martino. Ma è polemica sul dietrofront

Piazza sant’Antonio

ARCE – Dietrofront dell’amministrazione comunale sulla sicurezza dei pubblici spettacoli. Via libera alle Cantine di San Martino che si terranno nel centro storico di Arce il prossimo 11 e 12 novembre.
Dopo i provvedimenti del giugno scorso, adottati per ottemperare le disposizioni della circolare emanata dal capo della polizia Franco Gabrielli, la manifestazione enogastronomica sembrava destinata alla soppressione. Ed invece, dopo la richiesta formale di “Viviamo Arce”, l’ente ha rivisto la propria posizione. Gli organizzatori, infatti, dovranno garantire il rispetto di un’ulteriore serie di prescrizioni sulla sicurezza. Anche il numero delle cantine dovrà essere ridotto; i percorsi principali dovranno avere un senso unico di marcia pedonale e comunque potrebbero essere necessari dei sistemi di controllo del flusso degli spettatori per eventualmente limitarne  l’accesso nell’area.
Prescrizioni importanti che però hanno suscitato polemiche tra gli organizzatori di altri eventi e i cittadini della contrada Borgo Murata. Quest’ultima località, quest’estate, è stata pesantemente penalizzata dall’interpretazione data dalla circolare Gabrielli. Due importanti eventi non sono stati autorizzati a svolgersi nella caratteristica piazza sant’Antonio, mentre la fiera di sant’Agostino è stata spostata da via Monsignor Marciano a via Valle nei pressi del campo sportivo. Anche la processione ha subito delle variazioni importanti che non sono andate giù da diversi abitanti del posto. Un malcontento che ora si è trasformato in un comitato spontaneo pronto a dare battaglia. «Due pesi, due misure!». Ha detto un membro del gruppo di Borgo Murata. «Non abbiamo nulla contro la manifestazione delle cantine ma qui siamo di fronte a delle norme che sembrano essere valide solo per alcuni eventi e solo per certe zone. Quest’estate Borgo Murata è stata pesantemente penalizzata. Settimane di eventi, che per anni hanno retto il cartellone dell’Estate Arcese, sono andati altrove. Forse a qualcuno dava fastidio? Stiamo preparando un dettagliato esposto su questa sicurezza a zona e a tempo… determinato».

Share Button