Archivi mensili: dicembre 2017

ARCE – Lacrime e applausi per il rientro di Serena

ARCE – Hanno posato le loro mani e i loro cuori sul feretro, insieme a mazzi di fiori e preghiere, per farle sentire il loro affetto. E per sostenere papà Guglielmo. C’era tutta la comunità di Arce ad attendere ieri

LA NOVITA’ – Riesumare Tuzi: una possibilità

Maria Tuzi ha salutato Guglielmo Mollicone con grande emozione: «Sono felice per lui e la sua famiglia. Oggi è un giorno importante per tutta la nostra comunità. Spero che sia fatta giustizia per Serena e che si arrivi fino in

LE REAZIONI – “Una martire dei nostri giorni”. Esempio di vita

ARCE – «Serena è una martire dei nostri giorni. Ha pagato con la vita il suo coraggio di combattere il male. Viveva appieno i suoi valori: lei era una vera credente cioè metteva incondizionatamente il suo cuore nelle mani di

ROCCA D’ARCE – Paese più riciclone dell’intera regione Pantanella ringrazia i cittadini

ROCCA D’ARCE – «Ha vinto Rocca d’Arce». Così titolava nei giorni scorsi un servizio del Tg3 Lazio dedicato alla raccolta differenziata e ai cosiddetti comuni “ricicloni” del territorio regionale. E’ proprio il comune ciociaro, infatti, con una percentuale dell’82,20% a

ARCE – Serena finalmente torna a casa. Oggi alle 15.30 la messa ad Arce

ARCE – Tra poche ore Serena sarà a casa. La commozione non è solo di papà Guglielmo. C’è tutta la comunità ad aspettare che il suo corpo faccia ritorno ad Arce, da quando è stato condotto al Labanof di Milano

ARCE – Presentato il corpo delle guardie forestali montane

ARCE – Presentato nella sede della XV Comunità montana “Valle del Liri” il corpo delle “Guardie Forestali Montane”, le prime ad essere indette in Italia. Estremamente soddisfatto il presidente Quadrini: «Un caloroso ringraziamento per la collaborazione organizzativa al Responsabile di

DELITTO MOLLICONE – Suprano sceglie la via del silenzio

ARCE – Ha varcato la porta del tribunale di Cassino poco prima delle 11. Meno di cinque minuti dopo, considerando anche le due rampe di scale da salire, era fuori. Anche Francesco Suprano, il sottufficiale iscritto nel registro degli indagati

ARCE – Serena torna a casa. Venerdì una messa per accogliere il suo rientro

LA NOVITA’ – Serena torna a casa. Venerdì una messa per accogliere il suo rientro ARCE – E’ il momento più atteso da papà Guglielmo. Il ritorno di sua figlia. «Sarà un Natale diverso» ha dichiarato con una sottile commozione

ARCE – Aumento ore agli operai. Ed è aria di rivoluzione

ARCE – Aumento delle ore lavorative a due dipendenti, malumori in Comune. Nei giorni scorsi il responsabile del servizio per il personale ha determinato l’aumento delle ore part-time di due operai, uno con la qualifica di idraulico e l’altro di

FONTANA LIRI – Allacci alla rete idrica. Acea: da lunedì partiranno i lavori

FONTANA LIRI – Gli allacci alla rete idrica, da parte dell’Acea Ato 5, tema dominante di un’assemblea pubblica, promossa dal sindaco Sarracco. Al centro polifunzionale di via Fiume erano presenti molti tecnici e utenti, interessati all’annoso problema della mancanza di

ARCE – DELITTO MOLLICONE – Guglielmo: «Non è ancora finita»

Papà Guglielmo intervistato a “Chi l’ha Visto?” dice: un quinto indagato non mi meraviglia. Non è finita. Intanto il Pm ha dato il via libera per il rientro della salma da Milano: Serena tornerà a Rocca D’Arce tra mercoledì e

ARCE – L’inquinamento e i suoi effetti sulla salute. Oggi un convegno

ARCE – Si parla di inquinamento e degli effetti che causa sulla salute al convegno di oggi alle ore 17.30, nella sala del Museo Gente di Ciociaria di corso Umberto I, dal locale circolo di Forza Italia. «E’ un’iniziativa –

ARCE – Un terzo carabiniere indagato

ARCE – Il terzo indagato nell’Arma per il delitto di Serena Mollicone è Francesco Suprano, sottufficiale originario di Itri, ora in forza alla caserma di Rieti. Suprano, a lungo in servizio all’Aquila, entrò tra gli effettivi nella caserma di Arce

FONTANA LIRI – Il viaggio antologico di Palleschi e Ferrazzoli

FONTANA LIRI – Pomeriggio culturale nei locali del centro Polifunzionale di via Fiume. Il sindaco Gianpio Sarracco e Santina Pistilli, presidente del “Centro Studi ricerche e documentazione Marcello Mastroianni”, presentano una mostra di pittura intitolata “Suggestioni della natura”. Interpreti gli

ARCE – Omicidio Mollicone. Testimoni da riascoltare

La Procura non ha dubbi: presto la svolta e la verità. Verranno sentite nuovamente alcune persone informate sui fatti ARCE – Un’accelerata importante, quella data dalla procura di Cassino nel delitto Mollicone. Con l’iscrizione nel registro degli indagati del luogotenente

FONTANA LIRI – “Ricostruiamo l’Italia” fa tappa in paese Gn in rampa di lancio

FONTANA LIRI – La campagna nazionale “Ricostruiamo l’Italia” lanciata da Gioventù Nazionale ha fatto tappa a Fontana Liri. All’evento, oltre ai dirigenti locali del movimento, erano presenti il presidente provinciale di Gn Daniele Massa, il dirigente regionale Simone Paris, Giovanna

ARCE – Governo regionale. Il Pd tira le somme e Doria aspetta l’assessore Buschini

ARCE – Giovedì prossimo, alle 18.30, l’assessore regionale Mauro Buschini sarà ad Arce, nei locali del museo “Gente di Ciociaria”, per partecipare all’incontro promosso dal segretario del circolo arcese del Pd Emanuele Doria. Un’occasione per illustrare i risultati del governo

ARCE – Incubo lupi, Quadrini annuncia un’adunata

ARCE – Dopo gli ultimi attacchi da parte di lupi alle greggi in alcune zone del Sorano e della val Comino, il presidente della XV Comunità montana Gianluca Quadrini annuncia un’adunata generale per concertare misure utili a tutelare i lupi,

ARCE – Quatrale indagato anche per Tuzi

ARCE – E’ indagato anche per istigazione al suicidio del brigadiere Tuzi, suo collega. Il luogotenente Vincenzo Quatrale – ora in forza alla caserma di Cassino – quarto indagato per la morte di Serena Mollicone, non deve solo chiarire la

FONTANA LIRI – Il centro anziani riparte dalla Capozio

FONTANA LIRI – Nella sala conferenze del Centro anziani di via Fiume, prima assemblea informale degli iscritti. Al tavolo dei neo eletti la presidente Antonina Capozio, il vice Giulio Sacchetti, i componenti del comitato di gestione Nina Maria Capuano, Giuseppina

ARCE – Delitto Mollicone. C’è un quarto indagato

ARCE – Volti tirati ieri mattina in Procura. Il quarto indagato per il delitto di Serena c’è. E appartiene all’Arma. Si tratta di un sottufficiale che allora prestava servizio come maresciallo ad Arce nel periodo in cui Serena Mollicone, scomparsa

FONTANA LIRI – Una mano d’aiuto per chi non ce la fa. Via alle domande per il contributo

FONTANA LIRI – Con l’avviso pubblico firmato dall’assessore ai servizi sociali Barbara Battista e dal sindaco Gianpio Sarracco, anche il comune di Fontana Liri si attiva per l’adesione al reddito d’inclusione. L’intervento di contrasto alla povertà mira al sostentamento delle

ARCE – Trasporto dei disabili Colantonio al sindaco: «Appalto poco chiaro»

ARCE – Un appalto da… veggenti! Filippo Colantonio torna ad attaccare l’operato della giunta comunale. Il consigliere di maggioranza vuole vederci chiaro sullo strano caso che riguarda l’affidamento del servizio per il trasporto dei disabili. Secondo la documentazione in possesso

FONTANA LIRI – Sport e gastronomia: così rivive il borgo medievale

FONTANA LIRI – L’associazione culturale “Il Castello” presieduta da Eloisa Iafrate e la compagnia teatrale “Palco Oscenico” guidata da Gianpio Sarracco, hanno organizzato per venerdì “Castrum Fontanae, polenta e non solo…” simpatica manifestazione itinerante giunta all’ottava edizione. Con la collaborazione

ARCE – Nella notte sparisce la trincia. Ipotesi furto su commissione

ARCE – Furto su commissione di un mezzo d’opera del Comune. Ad accorgersi del fatto è stato ieri mattina il custode del cimitero che ha avvisato immediatamente il comandante della Polizia locale Giampiero Marzilli. Il mezzo, infatti, era posteggiato nel

FONTANA LIRI – Gioco d’azzardo patologico. Un fenomeno in crescita

FONTANA LIRI – Giovani democratici e amministratori comunali uniti per una proposta contro il dilagante fenomeno del gioco d’azzardo patologico. Con la regia di Christian Di Ruzza, responsabile dei giovani Pd, si è tenuto, nei locali del ristorante “Poggio Antico”