ARCE – Trasporto dei disabili Colantonio al sindaco: «Appalto poco chiaro»

ARCE – Un appalto da… veggenti! Filippo Colantonio torna ad attaccare l’operato della giunta comunale.
Il consigliere di maggioranza vuole vederci chiaro sullo strano caso che riguarda l’affidamento del servizio per il trasporto dei disabili. Secondo la documentazione in possesso di Colantonio, infatti, il responsabile del servizio avrebbe affidato, ad inizio del 2017, l’appalto ad una ditta che avrebbe presentato il preventivo in una data successiva a quella della determinazione pubblicata all’albo pretorio.
«Ho chiesto al sindaco, anche in qualità di presidente dell’esecutivo comunale – ha spiegato Colantonio – il motivo per cui è stato affidato l’appalto ad una ditta della zona, quando alla data della determina del 2 gennaio 2017, questa non aveva ancora prodotto il preventivo. Agli atti del comune – fa notare ancora il consigliere di maggioranza erano stati presentati solo una proiezione di spesa ed un preventivo di due cooperative e tra l’altro una di queste ha avanzato un’offerta do molto inferiore rispetto a quella appaltata. Ho chiesto copia di tutta la documentazione e risulta in modo evidente che la ditta vincitrice ha protocollato la sua offerta il 4 gennaio 2017 ed è datata il giorno precedente. Praticamente, stando cosi le cose, il responsabile del servizio ha affidato l’appalto alla ditta ancor prima di ricevere il preventivo; anzi addirittura prima ancora che la ditta lo redigesse. Un’anomalia enorme – ha concluso Colantonio – che ha mio modo di vedere richiede chiarezza da parte del sindaco, affinché ci spieghi quale sia stato l’iter seguito e le motivazioni che hanno portato a tale affidamento».
Colantonio ha anche sollecitato un intervento del primo cittadino sulla questione inerente la gara per il traporto scolastico per il triennio 2018-2020. L’ex delegato alla Pubblica manutenzione aveva avanzato nelle scorse settimane l’ipotesi di affidare il servizio alla XV Comunità Montana di Arce prospettando un forte risparmio di spesa per l’ente.

Share Button