ARCE – Comunità montana, il consiglio approva il bilancio. Investimenti per mezzo milione

ARCE – Si è svolto ad Arce nella sala consiliare della XV Comunità Montana Valle del Liri il consiglio comunitario. All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio. A presiedere il consiglio sono stati il presidente Gianluca Quadrini, il vice presidente Antonio Di Sotto, il presidente del consiglio Luigi Germani, l’assessore Sergio Di Folco ed il direttore generale Luca Di Maio. Presenti, altresì, l’assessore Antonio Di Adamo e l’assessore Amilcare D’Orsi.
Il presidente Quadrini ha ringraziato l’intera giunta e tutti i consiglieri che hanno approvato, tranne uno, il bilancio che prevede investimenti per 500 mila euro su lavori da effettuare nei comuni facenti parte del circuito dell’ente montano, nonché per l’acquisto di trattori e trince per il taglio dell’erba e la pulizia del territorio comunitario che altresì verrà dotato di un servizio antincendio.
«Tanti sono i progetti già finanziati sui 19 Comuni del circuito montano – ha spiegato il presidente Quadrini – che stiamo portando avanti, alcuni già conclusi come i lavori sulla strada di collegamento Via Campo La Guzza con Via Villa Carrara a Broccostella, l’Orto Botanico e il riscaldamento della palestra a S. Vittore del Lazio, mentre altri partiranno a giorni come a Villa Santa Lucia, Terelle e Colle San Magno. Stiamo chiudendo inoltre, un importante lavoro a Castelliri in una zona periferica bisognosa di segnaletica stradale, e presto partirà anche un’opera di rifacimento di un muro a Santopadre. In cantiere abbiamo un progetto già approvato di videosorveglianza a Fontana Liri e a Colfelice la sistemazione su un tratto di strada con problemi di acque pluvie mentre è chiuso il progetto di sistemazione parco giochi a Cervaro. Infine, è stato finanziato l’ambizioso progetto della strada di collegamento tra Isola Liri ed Arpino.

Share Button