ARCE – Un ente al servizio dei cittadini

La sede della XV Comunità Montana Valle del Liri

ARCE – Il presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri Gianluca Quadrini traccia un bilancio delle attività svolte dall’ente per la valorizzazione del territorio. Estremamente soddisfatto durante la conferenza stampa di ieri mattina: «Siamo cresciuti tanto in questo periodo, mettendo in campo molteplici iniziative e attività di vario genere, attraverso le quali abbiamo contribuito al benessere dei 19 comuni della comunità e della Ciociaria».
Quadrini aggiunge: «Parte integrante del nostro piano di lavoro sono una serie di interventi che stiamo portando avanti in alcuni Comuni dell’ente per un totale di oltre 1 milione di euro,, grazie ai finanziamenti regionali pregressi che siamo riusciti a sbloccare».
Il presidente entra nel dettaglio: «E’ stata realizzata la strada Barbanera Decina a Santopadre per circa 200 mila euro. Poi c’è la sistemazione della strada Nazareth in località Vallefredda ad Arpino che risparmierà ai cittadini 6 chilometri. Inoltre sono in corso lavori di sistemazione del muro di contenimento in piazza Antonio Tari a Terelle per 30 mila euro. Già eseguito un intervento sulla strada via Campo La Guzza – via Villa Carrara a Broccostella. In approvazione lavori di riqualificazione il località San Paolo a Castelliri. Si sta provvedendo alla sistemazione della viabilità in via La Cupa a Colle San Magno per 100 mila euro e alla realizzazione di uno spazio verde nella Villa Comunale di Cervaro per 25 mila euro».
L’elenco dei lavori effettuati e in cantiere continua. Manutenzione delle mura in piazza Marconi a Santopadre, per 20 mila euro; realizzazione di spazio verde attrezzato Horto Botanico nell’area della scuola elementare a San Vittore del Lazio (circa 30 mila euro); il sistema di videosorveglianza per 35 mila euro a Fontana Liri.
«La vera mission della comunità – continua Quadrini – è stare a fianco dei cittadini, ma anche delle aziende che vanno valorizzate. Ecco perché abbiamo sostenuto fiere, mercati e iniziative gastronomiche, culturali e scolastiche. La partecipazione alla fiera internazionale di Bruxelles in Belgio e alla Bit 2018 di Milano è solo il punto di partenza per il rilancio turistico del territorio. Quello su cui puntiamo è la valorizzazione dei borghi. Grazie all’approvazione del piano “I Tesori della Valle del Liri”, la XV Comunità Montana di Arce intende valorizzare l’intera filiera produttiva del territorio competente».

Share Button