ARCE – Grandi opere in arrivo dalla Comunità montana

ARCE – Due importanti opere in arrivo per i comuni di Castelliri e Isola del Liri: interventi fondamentali per la riqualificazione viaria e urbana, grazie al finanziamento ottenuto dalla XV Comunità montana “Valle del Liri” di Arce.
Si tratta, rispettivamente, dei lavori che presto inizieranno in località San Paolo a Castelliri, il cui progetto è in fase di approvazione ed è finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza della intersezione stradale fra la provinciale 169 Isola del Liri-Castelliri-Monta San Giovanni Campano, via Madonna della Neve e la strada comunale salita San Rocco, le cui condizioni di traffico veicolare impongono l’adozione di misure strutturali che riducano il grado di pericolosità dell’area. E’ inoltre prevista la realizzazione della segnaletica stradale e il sistema di illuminazione.
A breve prenderanno il via anche i lavori programmati in via Nazareth, in località Vallefredda, ad Arpino. L’opera, imponente per la sua portata, è stata finalmente finanziata ed è in attesa della progettazione esecutiva. Un intervento al quale l’ente montano guidato dal presidente Gianluca Quadrini tiene particolarmente e che è atteso da tempo dai residenti di Arpino e Isola del Liri.
«Un grande progetto che rappresenta il cavallo di battaglia di questo ente, di particolare utilità per tutti coloro che abitualmente si recano da Arpino a Isola del Liri e viceversa e che finalmente potranno risparmiare sei chilometri di strada nel collegamento tra i due comuni della nostra provincia», commenta soddisfatto Quadrini.
Il presidente tira le somme in calce ai risultati raggiunti dal marzo 2016, quando s’insediò alla guida dell’ente: «Siamo cresciuti tanto in questo periodo – sottolinea – mettendo in campo molte iniziative e attività di vario carattere, attraverso le quali abbiamo contribuito al benessere dei diciannove comuni del circuito montano e della Ciociaria. Oggi l’ente montano di Arce è una realtà viva e attiva più che mai, in continua evoluzione e aggiornamento e questo ci inorgoglisce particolarmente. Tanto abbiamo fatto per il nostro territorio e molo ancora abbiamo in programma. I lavori nei comuni di Castelliri e Isola del Liri, come altri che abbiamo già terminato – conclude il presidente Quadrini – sono la testimonianza della concreta attenzione ai bisogni veri della nostra gente, alla quale siamo costantemente vicino».

Share Button