FONTANA LIRI – Ricompare l’acqua nel lago Solfatara. Turisti e abitanti affollano il parco

FONTANA LIRI – Sicuramente una gradita sorpresa. Dopo circa quindici mesi di secca, è ricomparsa l’acqua nel laghetto Solfatara.
Le piogge di questi giorni (forse) hanno concorso a risvegliare le sorgenti e, in superficie, sono affiorate le caratteristiche bollicine, segno evidente che la ripresa è in atto. Dopo il periodo di completa aridità è finalmente ritornata l’acqua, come del resto sostenevano i vecchi saggi del paese, conoscendo le “bizze” dello specchio d’acqua che, a periodi alterni, scompare e poi ricompare. Intanto è stata provvidenziale l’iniziativa del Comune con la decisione di togliere le sterpaglie e la fitta vegetazione che avevano invaso il letto del lago. Adesso il luogo è meta di visitatori che seguono giornalmente il livello dell’acqua. Nel giro di una settimana, comunque, l’invaso sarà completato e il Solfatara tornerà all’antico splendore. L’intera zona del parco cambierà fisonomia per la soddisfazione dei fontanesi e degli ospiti. Presto dovrebbe tornare attiva anche la fonte dell’acqua solfurea che possiede qualità curative.

Share Button