FONTANA LIRI – Cade un masso sulla “regionale”. Traffico rallentato per alcune ore

FONTANA LIRI – A Fontana Liri, al km 69+600 della SR 82 “Valle del Liri”, ieri mattina, intorno alle ore 11.00, dalla roccia tufacea che costeggia la strada, si è staccato un grosso masso precipitato nella cunetta laterale, senza tuttavia interessare il manto stradale. Alcuni automobilisti di passaggio, preoccupati per il pericolo incombente, hanno avvertito i carabinieri e i vigili della locale polizia. Sul posto sono intervenuti anche i responsabili dell’Ufficio tecnico comunale e, quindi, i Vigili del Fuoco, distaccamento di Sora.
Naturalmente, a causa dell’accaduto, il traffico veicolare, regolato nei due sensi di marcia, ha subito un rallentamento. Dopo qualche ora, eseguiti i rilievi del caso, il transito è ripreso regolarmente. Adesso, comunque, si dovrà bonificare il luogo, anche per evitare successivi crolli. Non è la prima volta che lungo la SR 82 si verificano episodi del genere, atteso che la parete circostante la strada e costituita, per lunghi tratti, da una parete di tufo, materiale tenero e friabile che, specialmente in presenza di copiose piogge, lascia cadere massi sulla strada.
Servirebbe, insomma un reticolo metallico, al fine di trattenere la terra ed evitare così le cadute di pietre sulla trafficata strada. Intanto adesso la priorità è di provvedere al trasporto del masso, per liberare la cunetta di scolo.

Share Button