FONTANA LIRI – Resistenza a pubblico ufficiale. In manette un giovane

FONTANA LIRI – Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato a piede libero per spaccio di stupefacenti, unitamente a una donna di 36 anni con la quale viaggiava in auto. S tratta di un giovane di Arce, 35 anni, con precedenti per droga. L’uomo, a Fontana Liri, non si fermava all’alt dei carabinieri di Arpino ma in località San Sossio veniva bloccato dai carabinieri. Il conducente opponeva resistenza ai militari, che a seguito di una perquisizione trovavano anche due dosi di cocaina e un ingente quantitativo di denaro, del quale non sapeva giustificare la provenienza. Poi la perquisizione domiciliare portava alla scoperta di materiale per il confezionamento delle dosi che veniva sequestrato insieme alla droga e al contante.
A Sora, invece, bloccati un romeno e un campano, già conosciuti per furto, mentre si aggiravano con fare sospetto. Sono stati proposti per il foglio di via obbligatorio per tre anni.

Share Button