SANTOPADRE – Abuso d’ufficio. Archiviazione per il sindaco Giampiero Forte

SANTOPADRE – Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Cassino ha stabilito l’archiviazione del procedimento penale a carico del dottor Giampiero Forte, sindaco di Santopadre.
Dopo poco più di un anno il primo cittadino, assistito dall’avvocato Sandro De Gasperis, ha potuto dimostrare la correttezza del suo operato e chiudere una vicenda risalente al 2014. Forte era accusato di abuso d’ufficio per aver nominato presidente di seggio una sua parente.
Forte ha ringraziato l’avvocato De Gasperis, gli assessori  e i consiglieri di maggioranza che non hanno mai fatto mancare la loro fiducia e solidarietà.
«Oggi si chiude una vicenda che non sarebbe mai dovuta iniziare e che nasce da un esposto frutto della frustrazione e delusione per l’esito delle scorse elezioni amministrative; evidentemente consapevoli dell’impossibilità di una rivincita elettorale, si è cercata la scorciatoia della via giudiziaria, da qui una serie continua di esposti e denunce – sostiene Forte -. Nonostante tutto la mia fiducia nella Giustizia non è mai venuta meno ed oggi sono particolarmente contento che tutto sia finito e che si possa tornare a parlare di politica e delle cose concrete che interessano i cittadini e la comunità».

Share Button