ARCE – L’ultimo saluto a Simonelli dell’Associazione Carabinieri

ARCE – Ultimo saluto al maresciallo Simonelli. Ieri nella Chiesa Parrocchiale “Santissimi Pietro e Paolo” di Arce si sono svolti i funerali del presidente dell’Associazione dell’Arma di Arce.
Una folla commossa e silenziosa si è stretta attorno alla bara e alla famiglia.
La santa messa è stata officiata dal parroco don Arcangelo D’Anastasio che nella sua omelia ha ricordato ai presenti le virtù, l’attaccamento alla famiglia e alla divisa del maresciallo Simonelli, sempre pronto per mettersi al servizio degli altri con grande dignità umana e professionale.
Le lacrime di commozione hanno solcato i volti dei familiari, dei parenti e dei suoi tantissimi amici e conoscenti e colleghi dell’Arma, quando il comandante della Stazione dei Carabinieri di Arce, maresciallo Gaetano Evangelista, ha letto la preghiera del Carabiniere.
Molte le rappresentanze dell’Associazione Carabinieri provenienti da ogni località hanno voluto portare il loro saluto al collega scomparso e il loro conforto alla famiglia.
Presenti, inoltre, varie autorità civili e militari e i rappresentanti della amministrazioni comunali del territorio tra cui il vicesindaco di Arce, Gianfranco Germani, il sindaco di Roccadarce, Rocco Pantanella, e il suo omonimo vice, e il vice sindaco di Colfelice, Gabriella Protano.
Esprime, inoltre, profondo cordoglio anche a nome dell’amministrazione comunale il sindaco di Colfelice, Bernardo Donfrancesco.
Una giornata di lutto e di dolore per la comunità civile e per l’Arma dei Carabinieri.
Il maresciallo Simonelli era molto conosciuto e stimato, una grande persona dal cuore grande.

Share Button