Archivi mensili: ottobre 2018

TRAGEDIA SULLA CASILINA – Diteci di chi è la colpa

La Procura della Repubblica apre un fascicolo per omicidio. La gente ha paura vuole i responsabili. Oggi pomeriggio alle 15.30 i funerale ad Arce di Rudj  Colantonio. Alle 16 a Sant’Antimo l’addio ad Antonio Russo. Ancora è tanto lo sconcerto per

TRAGEDIA ANNUNCIATA – Uccisi dall’indifferenza

Quasi tre ore di lavoro, poi la terribile conferma. L’attesa, la speranza di avere un’ultima, improbabile quanto folle possibilità: trovare entrambi, o almeno uno degli occupanti della Smart schiacciata dal pino, ancora vivi. E invece, sotto quella pioggia battente, col

SPORT – BASKET CASSINO GRANDI I NOSTRI RAGAZZI CHE CON ONORE CEDONO A PONTINIA

CASSINO – Non fatevi ingannare dal risultato finale, 85-65 per i padroni di casa, il basket Cassino meritava molto di più grazie soprattutto a una perfetta interpretazione della prima parte della gara, in cui concentrazione, determinazione, dedizione ha messo in

ARCE/Delitto Mollicone – “Me l’hanno torturata”

ARCE – Nessuna caccia alle streghe, nessuna resa dei conti. Ciò che accomuna le storie di Serena Mollicone, Santino Tuzi e Stefano Cucchi è la sete di verità e una ricerca viscerale della giustizia che non deve e non può

SPORT/BASKET – BASKET CASSINO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE PRONTA PER TENTARE L’IMPRESA

CASSINO – Sarà battaglia sportiva quella che affronterà la formazione cassinate impegnata sul difficile campo della capolista Virtus Pontinia, che con due vittorie su due comanda la classifica del girone A della serie C Silver. Cammino da rullo compressore per

ARCE/Omicidio Mollicone – Quel numero sbagliato

ARCE – «Spero che il processo possa solo finalmente permettere di arrivare alla verità e a stabilire chi sia stato l’assassino di Serena, ma anche i possibili complici». Parole nette quelle dell’avvocato Antonio La Scala l’altra sera a “Chi l’ha

FONTANA LIRI – “La cantine del Castello”. Due giornate di gran gusto

FONTANA LIRI – A Fontana Liri superiore fervono i preparativi per “Le cantine del Castello”, in calendario sabato e domenica prossimi. La kermesse, patrocinata dalla Regione Lazio e dal Comune, si avvale della collaborazione dell’associazione culturale “Il Castello” presieduta da

FONTANA LIRI – “Un paese nel degrado”. L’affondo di Venditti

FONTANA LIRI – «A Fontana Liri regna il degrado. Come nella maggior parte del paese, nei pressi del ponte Romano manca la manutenzione di panchine e verde pubblico, a dimostrazione che l’amministrazione si dimentica di compiere i lavori ordinari anche

SPORT/BASKET – Basket Cassino non basta il cuore arriva la seconda sconfitta

CASSINO – Esordio amaro per i ragazzi di coach Pagano che di fronte al proprio pubblico stecca all’esordio casalingo alla casa del basket, rimediando la seconda sconfitta consecutiva alla prima stagione della serie C Silver girone A. Doveva essere una

ARCE – “Ascolta la Ciociaria” Scasseddu recita Libero De Libero

ARCE – Un grande successo lo scorso sabato ad Arce dove si è tenuto un importante appuntamento con la cultura. Nelle sale del museo “Gente di Ciociaria” di Arce il comitato di Arpino della società Dante Alighieri ha dato vita

COLFELICE – Comune “plastic free”. Al via la giornata ecologica

COLFELICE – Una giornata per liberare il bosco e l’area esterna del campo sportivo dai rifiuti. Questo l’obiettivo della giornata ecologica “Lazio delle Meraviglie – plastic free” che si terrà sabato a Colfelice. L’amministrazione comunale attraverso il sindaco Bernardo Donfrancesco

ROCCADARCE – 2° Ritiro Yoga in Ciociaria, durante il ponte del primo novembre

Quattro giorni dedicati al benessere e alla cura della spiritualità della persona, uniti alla scoperta del territorio ciociaro, all’alimentazione sostenibile ricca di cibi locali e piatti tradizionali. ROCCA D’ARCE – Dopo il successo e la viva partecipazione della 1 edizione

ARCE – Libero De Libero affascina tutti

ARCE – Grande successo ieri al museo “Gente di Ciociaria”, dove il comitato di Arpino della Società Dante Alighieri, grazie al professor Renzo Scasseddu, ha illustrato e recitato il poemetto “Ascolta la Ciociaria” di Libero De Libero. L’incontro è stato

FONTANA LIRI – Luce sulle dimore storiche. Castello Succorte apre le porte

FONTANA LIRI – Incontro con la cultura oggi a Fontana Liri superiore. All’interno del progetto regionale “Giornata delle dimore storiche del Lazio”, è in programma (ore 10.30) la visita guidata al Castello Succorte. Il Comune ha aderito al piano che

ARCE – Un anno entusiasmante con la scuola “Famous”

ARCE – Un nuovo anno è appena iniziato e la Scuola Musicale “Famous” di Arce già esplode di novità. Prima di tutto ci chiediamo cosa è la Famous e cosa ha fatto in questi anni? La Scuola “Famous” è, appunto,

FROSINONE – Dura vita per le auto classificate “Euro 3”. I provvedimenti

FROSINONE – Sono diverse le novità per Frosinone e i comuni viciniori derivanti dalle nuove misure previste dal protocollo tra Miniambiente e la Regione, come ad esempio, la limitazione della circolazione dal 1° novembre al 31 marzo (Frosinone sta per

FONTANA LIRI – La regionale 82 “Valle del Liri” ormai ostaggio dei rifiuti

FONTANA LIRI – Sul territorio di Fontana Liri, lungo la SR 82 “Valle del Liri”, regna sovrana l’inciviltà per via delle tante mini discariche a cielo aperto che “offrono” uno spettacolo poco edificante. In ogni piazzola di sosta si notano

ARCE – Pedofilo nella rete della Polizia

Cinquantenne immobilizza e palpeggia due ragazzine mentre aspettano l’autobus per andare a scuola. Gli investigatori della squadra mobile risalgono a lui grazie ai filmati delle telecamere. Era già in carcere per un altro episodio ARCE – Gli investigatori della squadra

ROCCA D’ARCE – Simone Gemma. E’ rocchigiano il campione del mondo di “calzone doc”

ROCCA D’ARCE – L’italo-francese Simone Gemma, originario di Rocca d’Arce, si è laureato campione del mondo nella categoria “Calzone doc” in occasione della “Pizza world cup 2018”. L’evento internazionale, organizzato dalla “Upter (Unione pizzaiuoli tradizionale e ristoratori) e giunto alla

ARCE – Aldo Ricci. Oggi l’addio a un calciatore di altri tempi

ARCE – Aldo Ricci se n’è andato. Lo ha fatto a 59 anni, in punta di piedi. Quei piedi che hanno fatto sognare generazioni di appassionati di calcio che oggi lo piangono. Aldo era nato ad Arce nel 1959 e

ARCE CULTURA – Ascolta la Ciociaria

ARCE – “Ascolta la Ciociaria”. Sabato prossimo, 20 ottobre, presso il Museo “Gente di Ciociaria”, verrà presentato il lavoro di Libero De Libero. Alle 16 è prevista la visita al Museo. Mentre il “riascolto” inizia alle 17,30.

CASO MOLLICONE – L’appello di Guglielmo: “Ora giustizia”

ARCE – Sollevato e allo stesso tempo con la voglia, ora più che mai, di andare fino in fondo. Con questo spirito Guglielmo Mollicone ha affrontato la chiusura di un’indagine che ha portato, prima ancora della svolta, a una novità

FONTANA LIRI – Addio a Barbara Mastroianni. Profondo cordoglio in paese

FONTANA LIRI – Profondo cordoglio ha suscitato in paese l’immatura scomparsa, avvenuta a Roma, di Barbara Mastroianni, 66 anni, primogenita del grande attore Marcello e dell’attrice Flora Carabella. Disegnatrice di pregevoli costumi teatrali, Barbara Mastroianni, anche se lontano dal clamore

OMICIDIO MOLLICONE – Belli ascoltato per ore in procura. Si avvicina la verità dopo anni di indagini

ARCE – Una chiacchierata lunga oltre cinque ore quella tra Carmine Belli e il sostituto procuratore Beatrice Siravo. Il carrozziere di Rocca d’Arce è arrivato in tribunale a Cassino ieri mattina poco dopo le 9 e ne è uscito alle

ARCE – Passione funghi. Nuovo corso alla Comunità montana

ARCE – Ultimi posti disponibili per iscriversi al corso micologico promosso dalla XV Comunità montana Valle del Liri, finalizzato per ottenere il tesserino ex novo abilitativo per la raccolta funghi. Il percorso formativo, che si terrà ad Arce nella sede

ARCE – Aggravamento della misura. In cella per la terza volta

ARCE – I carabinieri di Arce lo hanno arrestato per la terza volta. Il trentaseienne arcese, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e spaccio di droga, è finito di nuovo in cella in ottemperanza a un