ARCE – Aldo Ricci. Oggi l’addio a un calciatore di altri tempi

ARCE – Aldo Ricci se n’è andato.
Lo ha fatto a 59 anni, in punta di piedi. Quei piedi che hanno fatto sognare generazioni di appassionati di calcio che oggi lo piangono.
Aldo era nato ad Arce nel 1959 e aveva esordito non ancora tredicenne con la maglia della Us Arce. Un terzino d’altri tempi, che alle straordinarie doti fisiche e tecniche sapeva unire quelle umane, il senso dell’amicizia e la generosità. Così, ben presto, è divenuto un simbolo per il paese e non solo. Ha militato nelle squadre di Fontana Liri, Anagni e Sgurgola. Nei momenti di necessità è rimasto sempre al fianco della Us Arce, allenandola in seconda categoria e guidandola verso una salvezza insperata. Tutti lo ricordano come uno dei più forti calciatori dilettanti della sua generazione. La Us Arce lo ha definito «bandiera storica di questa società e punto di riferimento per l’intera comunità arcese».
Il funerale oggi alle 15 nella chiesa di San Pietro e Paolo, ad Arce.

Foto Antonio Fraioli

Share Button