SPORT/BASKET – BASKET CASSINO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE PRONTA PER TENTARE L’IMPRESA

CASSINO – Sarà battaglia sportiva quella che affronterà la formazione cassinate impegnata sul difficile campo della capolista Virtus Pontinia, che con due vittorie su due comanda la classifica del girone A della serie C Silver. Cammino da rullo compressore per i ragazzi di coach Morassi che in questo inizio di stagione si propone come assoluta novità della categoria, devastanti le prime due gare per i pontini con scarti di oltre 40 punti rifilati agli avversari. Nel gruppo ottima l’amalgama tra under e senior dove ognuno da il proprio contributo per raggiungere la vittoria, importanti i numeri di D’Orazio, 16 punti di media, Tinto 16.5 e D’Anolfo 13.5, ma è il collettivo e le tante rotazioni a fare la differenza per la Virtus. Ultima considerazione non di poco conto è che non abbiano ancora giocato nella loro casa, le due vittorie sono arrivate sul parquet di Anagni, prima giornata open day e al Casaleno di Frosinone contro la Scuba, domenica alle ore 18.00 debutto al palasport di Pontinia proprio contro i nostri ragazzi.

Coach Pagano che in settimana ha testato i suoi ragazzi in un test match a Isernia, sta lavorando molto forte soprattutto nella testa dei ragazzi per ottenere il massimo da ognuno di loro. Troppa differenza tra le due gare ufficiali disputate fino ad ora, perfetta sotto tutti i punti di vista o quasi, l’esordio contro la quotata formazione della Stelle Marine in cui oltre le capacità individuali, i ragazzi ci hanno messo il cuore perdendo di un solo punto ma raccogliendo tanti consensi positivi. Di tutt’altra natura la gara casalinga contro la Roma Eur in cui sono mancate concentrazione e determinazione per domare un avversario che sulla carta, ma solo sulla carta eraabbordabile. Inoltre altro fattore negativo palesato sul parquet il nervosismo eccessivo che non ha permesso ai ragazzi di capitan De Santis di dare il colpo di coda decisivo per stordire l’avversario e portare a casa i primi due punti della stagione. Ora la trasferta in terra pontina da affrontare con la voglia di dare una svolta alla stagione, in tribuna a guardare giocare il basket Cassino ci sarà un’atleta macedone che la prossima settimana sosterrà dei test con il roster per l’eventuale tesseramento, che darebbe maggiore consistenza e fisicità al gruppo caro ai presidenti Longo e Pagano, ma di questo in maniera approfondita parleremo la prossima settimana.

Share Button