ROCCA D’ARCE – Yoga in Ciociaria: enorme successo per il 2° Ritiro Yoga

ROCCA D’ARCE – Giunto alla seconda edizione, il Ritiro Yoga in Ciociaria ha ricevuto un bellissimo successo online e offline con molti partecipanti arrivati da oltre i confini ciociari: Genova, Milano, Torino, Bologna, Terni, Roma. Tanti sono stati anche i cittadini locali accorsi dai paesini limitrofi a Roccadarce come Villa Santo Stefano, Ceprano, Frosinone, Arpino, Fontana Liri, Cassino e altri.
È stato un weekend lungo, ma rilassante, quello del ponte di Ognissanti, in cui si è coniugato il benessere delle persone al turismo in Ciociaria. Ci sono state pratiche di Yoga e meditazione, anche con l’uso di Campane Tibetane, pratiche spirituali come la danza del Kaoshikii e il Kiirtan. E gite che hanno permesso la scoperta del territorio Ciociaro come la visita all’Abbazia di Casamari “la splendida Chiesa che il mondo ci invidia”, a Isola del Liri: l’unica città in Italia con una cascata nel centro storico, e al Centro storico di Roccadarce, che grazie alla sua terrazza panoramica, è conosciuto come il “balconcino del Liri”.
L’organizzazione dell’evento è stata progettata da Cristina Simone e dalla Associazione di cui è Presidente, Cirasmita APS. Rocchigiana e Insegnante Yoga si dice felice di essere riuscita, ancora una volta, a far star bene le persone grazie alla pratica dello Yoga e, allo stesso tempo, di contribuire a diffondere la conoscenza, le bellezze e il relax che la Ciociaria offre naturalmente ai suoi visitatori.
Il Sindaco dott. Rocco Pantanella ha portato il suo personale benvenuto, insieme all’Amministrazione Comunale, già dalla mattina del primo giorno sottolineando come un piccolo paesino come Roccadarce sia riuscito a fare da apripista in Ciociaria rispetto alle discipline olistiche, in particolare allo Yoga. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Roccadarce e dalla XV Comunità Montana della Valle del Liri che, grazie alla presenza del Maresciallo Patrizio Di Folco affiancato da Rocco Simone, ha contribuito a far sentire la calorosa accoglienza in Ciociaria.
Una seconda edizione che si orienta già verso il 3° Ritiro Yoga in Ciociaria come ha confermato il Maestro di Yoga Rino Siniscalchi, presente anche in questo secondo retreat yoga. “Ho visto tanta attenzione, coinvolgimento e sensibilità. Tutto è stato accolto con tanto interesse dai partecipanti. È stata un’esperienza davvero stimolante che ci invita a pensare già a nuovi progetti futuri”.
L’evento ha visto la partecipazione, anche, di altri professionisti come la cuoca Cristina Todaro che è riuscita a valorizzare le materie prime del territorio, realizzando gustosi menù vegetariani; Daniela Valletta e Simona Gemma del Centro Benessere “Le Muse” che hanno contribuito al relax dei partecipanti con i trattamenti benessere; Matteo Zagarola, archeologo e guida turistica che ha raccontato molte curiosità del territorio e guidato i partecipanti attraverso le bellezze della Ciociaria.
Ancora una volta la magia dello Yoga è arrivata a Roccadarce, in Ciociaria e ha contribuito a diffondere felicità e benessere nelle persone. Non resta che attendere il 3° Ritiro Yoga in Ciociaria!

Share Button