ARCE – “Il Liri d’inverno” promosso e finanziato dalla Regione Lazio

ARCE – Con il suo diciassettesimo posto tra ben 247 concorrenti, il progetto della XV Comunità montana Valle del Liri intitolato “Il Liri d’inverno” è stato giudicato idoneo e dunque finanziato dalla Regione Lazio.
Si tratta del bando per la concessione di contributi a sostegno di iniziative che puntano a valorizzare il territorio sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico, da realizzarsi nel periodo compreso tra il primo dicembre e il 15 gennaio del prossimo anno.
«Un esempio di buon governo, di impegno e grande attenzione che l’ente montano dedica alla miglioria del proprio territorio occupandosi a 360 grandi dei bisogni della collettività che comprende i diciannove comuni montani, valorizzando appieno le tradizioni gastronomiche e socio culturali della Ciociaria – sottolinea con tono soddisfatto il presidente della comunità montana Gianluca Quadrini -. Il nostro progetto è stato ritenuto meritevole dalla regione Lazio e collocato ai primi posti della graduatoria. Questo ci inorgoglisce particolarmente perché significa che stiamo lavorando bene, nell’interesse del territorio e dei comuni del circuito montano Valle del Liri. L’attenzione verso iniziative ed eventi che valorizzano e salvaguardano il territorio locale per le prossime festività natalizie è importante affinché se ne possano apprezzare il livello e la qualità, sempre nell’ottica della promozione di tradizioni, arte, cultura e gastronomia. Tutto ciò testimonia la grande attenzione che l’ente montano riesce a riservare al territorio e alla cittadinanza e quanto esso oggigiorno sia realtà viva. Le festività natalizie – conclude Quadrini – rappresentano uno dei periodi più belli per riscoprire il nostro territorio, le sue usanze e identità, i costumi e i suoi tesori nascosti».

Share Button