FONTANA LIRI – “Le vie della solfatara”. Il turismo che fa gola

FONTANA LIRI – Dopo il rinvio per le avverse condizioni del tempo, è tutto pronto adesso per la quarta edizione del percorso enogastronomico “Le vie della Solfatara”, originale sagra di prodotti tipici. Domani e domenica, quindi, ricco weekend con esaltazione del cibo, seconda la migliore tradizione locale.
L’evento, patrocinato dal Comune, è organizzato dall’associazione culturale “Il Castello” presieduta da Eloisa Iafrate. L’attesa manifestazione prevede oltre trentadue botteghe dislocate in piazza Trento, via Roma e via Napoli.
L’organizzazione è coordinata da Guido Iafrate, che spiega il concetto dell’arte culinaria: «Il nostro intento, oltre a quello di voler animare la vita del paese, mira a richiamare l’interesse dei paesi limitrofi, offrendo specialità caratteristiche della nostra feconda terra».
Il taglio del nastro è previsto per domani alle 19 e, subito dopo, il via all’apertura degli stand. Tra i punti di ristoro da segnalare la presenza del banco “Amatrice siamo noi”, per gustare gli spaghetti alla gricia con la famosa amatriciana. Presenti inoltre, tra gli altri, gli stand: l’angolo dei dolci, la bottega del riso, la ciambelleria Cinelli, la cantina del curato, la fraschetta del pirata e tante altre sfiziose tentazioni di delizie ciociare.
L’angolo della musica “Special Dj” sarà curato da Maicol Marsella con la voce di Leon. Domenica 2 dicembre, stand aperti alle 12 per pranzare all’aperto, in compagnia del comico “Nduccio” e il suo esilarante show.
La simpatica manifestazione che esalta la qualità del cibo rappresenta la cultura del nostro territorio ed è anche un efficace veicolo di promozione turistica.

Share Button