ARCE – Festa grande per celebrare la Virgo Fidelis

ARCE – La sezione arcese dell’Associazione nazionale carabinieri guidata dal commissario straordinario, il brigadiere capo Antonio Esposito, in collaborazione con Rocco Simone, ha festeggiato domenica la Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri.
La messa nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo è stata celebrata da monsignor Arcangelo D’Anastasio.
Oltre a soci in congedo e numerosi simpatizzanti con i loro familiari, hanno presenziato all’evento anche diverse autorità civili e militari locali.
Tra queste il comandante della stazione dei Carabinieri di Arce, il maresciallo maggiore Gaetano Evangelista, il vice maresciallo capo Antonio Martiniello, il comandante della brigata della Guardia di Finanza di Arce, il luogotenente Mario Tiberia, il delegato del comune di Roccadarce alla XV Comunità Montana Valle del Liri, il consigliere Patrizio Di Folco, il vicesindaco di Roccadarce, il professor Rocco Pantanella, il dottor Gianfranco Germani di Arce, il sindaco di Colfelice Bernardino Donfrancesco e la presidente del consiglio comunale di Arce, Sara Simone.
«Un pensiero particolare va al compianto presidente della sezione Anc di Arce, il maresciallo Mario Simonelli – ha sottolineato il consigliere comunitario Patrizio Di Folco – che negli anni ha sempre voluto festeggiare questo importante evento aggregando sempre più famiglie e personalità, dimostrando sempre più la vicinanza dell’Arma dei Carabinieri all’intera popolazione».
Infine, chiusura di serata all’insegna della convivialità con la cena che si è svolta al ristorante Leone di Arce.

Share Button