FONTANA LIRI – Il concerto di Maria Luigia Borsi incanta tutti

FONTANA LIRI – Grande successo per il concerto del soprano Maria Luigia Borsi dello scorso 2 gennaio.
A fare da cornice all’emozionante appuntamento la chiesa di Santo Stefano dove la cantante, pisana di adozione ma ciociara d’origine, ha regalato al pubblico una grande performance. Maria Luigia, in forma smagliante, bravissima e professionale come sempre, ha cantato a Fontana Liri con la stessa profonda intensità che la vede esibirsi sui palcoscenici internazionali come quelli dei teatri di Tokyo, Auckland e Pittsburgh che l’attendono prossimamente.
Altri due favolosi artisti hanno arricchito la serata con le loro esibizioni: Aldo Gentileschi, brillante e intenso al pianoforte, e Brad Repp che ha fatto cantare il suo violino, un prestigioso Testore del 1736. A esibirsi è stato anche il coro Collegium Musicum Vox Angeli di Castelliri, diretto da Fabio Pantanella, un sodalizio formato da ventisei elementi tutti non professionisti. Il concerto si è chiuso con il celebre “Libiam ne’ lieti calici” dalla “Traviata” di Verdi.
E’ stato un crescendo strepitoso di musica ed emozioni con il saluto conclusivo rivolto da Moreno Bianchi, organizzatore dell’evento “Fontana Liri…ca”, all’amico Gino Nitta.

Share Button