ARCE – Hascisc e cocaina. Giovane ai domiciliari

ARCE – Ieri mattina, alle prime luci dell’alba, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Pontecorvo hanno arrestato a Colfelice un ventottenne di Arce con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane ha già precedenti di droga.
I militari dell’Arma lo hanno fermato mentre era a bordo della sua auto. Dalla perquisizione personale e della vettura sono spuntati fuori circa due grammi di hascisc e due grammi e mezzo di cocaina insieme a un bilancino di precisione, nascosti all’interno di un marsupio nel lato passeggero.
E’ così scattata la perquisizione anche a casa del giovane dove, in posti diversi, sono stati trovati altri cento grammi di hascisc, oltre 400 semi di canapa indiana e materiale per confezionare le dosi, compreso un coltello, un rotolo di cellophane e sostanza da taglio per la cocaina.
Il giovane è finito agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Share Button