FONTANA LIRI – Sarracco si riorganizza dopo il distacco di Capuano

FONTANA LIRI – Provvisoria situazione di stallo nei locali dell’ufficio tecnico comunale dopo la partenza del responsabile dell’ufficio, l’ingegner Daniele Capuano, destinato (per la durata di un anno) in forza all’Agenzia delle dogane di Frosinone.
Intanto sul tavolo dell’ufficio sono giacenti i diversi fascicoli sui provvedimenti urgenti di natura urbanistica che dovranno, necessariamente, allungare i tempi per esiti e risposte. In attesa del nuovo garante del servizio, comunque, la responsabilità diretta è stata assunta ad interim dal sindaco Gianpio Sarracco, mentre l’ordinaria gestione è svolta dai dipendenti comunali dell’ufficio, i geometri Daniele Sera e Franco Venditti.
L’amministrazione sta ora valutando come organizzarsi per il futuro attraverso un’attenta analisi. Inutile dire che l’ufficio tecnico del Comune, in termini d’importanza, rappresenta una parte predominante nelle decisioni assunte dall’amministrazione. Si confida pertanto in una rapida soluzione del caso, con l’avvento del nuovo professionista che dovrà, per ragioni di costi, essere già legato a tempo indeterminato ad altri Comuni.

Share Button