ARCE – Elezioni comunali: qualcosa si muove Gianni Nardone prepara la sua lista

ARCE – «Abbiamo pensato di costituire una compagine trasversale, non collegata ad alcuna forza politica e di strutturarci in coordinamento aperto con un’organizzazione snella e con poche regole di funzionamento, a dimensione locale e con l’utilizzo delle possibilità offerte dalla rete».
Così Gianni Nardone annuncia la costituzione di una lista in vista delle comunali di fine maggio. E scandisce le prossime tappe: «Presentare un programma per risolvere problemi specifici, assumendo più una caratteristica di movimento d’opinione temporale e locale. Contemplare la presenza in lista di candidati della società civile (imprenditori, professionisti, operai, dipendenti pubblici, sportivi), che si sono in precedenza impegnati nell’attività politica in maniera saltuaria».
Quando al capolista, Nardone dice: «Diversi amici mi invitano a capeggiare la lista; sto riflettendo e ho iniziato un percorso di ascolto della cittadinanza che vuole impegnarsi per il bene comune».

Share Button