FONTANA LIRI – Tasse e aliquote invariate. Il Consiglio approva tutto

FONTANA LIRI – Sbrigativo consiglio comunale caratterizzato dall’approvazione di aliquote, tasse e tributi. Con un certo compiacimento la maggioranza, per voce dell’assessore al bilancio Pierluigi Bianchi, ha ricordato che sono rimaste invariate rispetto all’anno scorso anche le tariffe per servizi pubblici a domanda individuale e l’addizionale Irpef, rimasta ferma al quattro per mille.
Sul piano di gestione dei rifiuti per il 2019 il consigliere di minoranza Rocco Battista è intervenuto per puntualizzare che, tra i documenti presentati, mancava la relazione tecnica e il parere del revisore dei conti. Si è accesa così una schermaglia e alla fine Battista, non soddisfatto della giustificazione fornita dall’assessore al ramo, ha votato contro insieme a Luigi Bianchi e a Ornella Iafrate. Ai tre poi, si è aggiunto, a sorpresa, il voto negativo di Marco Di Ruzza, consigliere di maggioranza, seduto sui banchi dell’opposizione. Per i cittadini la nota positiva rimane l’assenza di aumenti.
In ultimo il sindaco Gianpio Sarracco, per migliorare la raccolta differenziata porta a porta, ha reso noto il calendario secondo il seguente ordine: Lunedì carta; martedì umido; mercoledì indifferenziato; giovedì plastica; venerdì umido; sabato vetro.

Share Button