ARCE – Sara Simone: «Lo scenario politico degno di una finale degli Oscar»

ARCE – «Lo scenario politico degli ultimi giorni, ormai a tutti noto, è degno da finale degli oscar per la candidatura a miglior attore protagonista. E per essere anche un po’ ironici, anche da non protagonista».
Esordisce così l’avvocato Sara Simone che fino ad ora era l’unico candidato a sindaco del Comune di Arce, e che ora però si trova un nuovo avversario politico che da pochi giorni ha annunciato la sua discesa in campo.
Continua la Simone: «Lettere di sfiducia con dimissioni di massa che vengono usate come scusante, da dare in pasto ai miei compaesani, per uscire da una maggioranza che fino ad ora ha fatto comodo e molte volte è anche stata usata da paravento per evitare attacchi sull’incapacità di gestione pubblica. Situazioni di comodo dettata dalla speranza nell’essere designati nella corsa alla successione come eredi di una lista alle prossime votazioni. Solo giochi di bassa strategia – conclude – che spero tutti i cittadini terranno a mente il prossimo 26 maggio, poiché Arce è un paese che ha bisogno di gente che usa la propria faccia a garanzia di trasparenza e per un’assunzione di responsabilità civile ma soprattutto per il bene comune».

Share Button