ARCE – Badante ruba a casa di un anziano

ARCE – Ieri i carabinieri della Stazione di Arce hanno denunciato una 65enne dell’Est, per furto aggravato in abitazione.
La donna, assunta come badante, approfittando della lunga assenza della persona di cui si stava prendendo cura e avendo trattenuto le chiavi dell’abitazione, più volte, furtivamente, vi si era recata sottraendo diversi gioielli e denaro in contante per un ammontare di circa 6.000 euro, ammanco del quale l’anziano proprietario di casa si è accorto al suo ritorno, sporgendo querela.

Share Button