ELEZIONI 2019/ROCCA D’ARCE – Pantanella “abdica” a favore della moglie. La Colafrancesco corre come sindaco

ROCCA D’ARCE – È Rita Colafrancesco il successore politico del sindaco Rocco Pantanella. Ovvero sua moglie.
Il gruppo consiliare di maggioranza, riunito nei giorni scorsi, ha infatti preso atto dell’incantidabilità del primo cittadino
uscente, al suo terzo mandato consecutivo, e ha designato all’unanimità come candidato sindaco per le comunali del 26 maggio la professoressa Rita Colafrancesco.
Insegnante della scuola media dell’istituto comprensivo di Arce, la Colafrancesco è un volto nuovo della politica rocchigiana anche se ha maturato una lunga esperienza al fianco del marito.
La capolista, classe 1958, si accinge adesso a formare la lista dei candidati aspiranti consiglieri e a costituire un gruppo omogeneo che l’affiancherà per affrontare una campagna elettorale che, secondo i rumors, si preannuncia bollente.
Alla notizia della designazione della candidata alla fascia tricolore ha fatto seguito una grande manifestazione di affetto da parte di molti. Una sorta di acclamazione che vede nella professoressa Colafrancesco la persona giusta al posto giusto per proseguire un percorso amministrativo ormai quindicennale portato avanti dal sindaco Rocco Pantanella, come sintetizzato dal nome stesso della lista “La Rocca: ieri, oggi e domani”.

Share Button