ARCE – Elezioni comunali di Arce, Mollicone: politici corresponsabili moralmente per mia figlia e gli atri giovani caduti

ARCE – «Non l’avrei mai fatto se alcuni personaggi non si fossero candidati per le elezioni amministrative. Letti i nominativi ufficiali delle liste presentate ufficialmente mi son sentito in dovere di dire come io la penso al proposito»: così in proposito Guglielmo Mollicone a margine della campagna elettorale per le amministrative del 26 maggio.
“Io ritengo gli amministratori del 2001 e anni precedenti corresponsabili moralmente e giuridicamente della morte di Serena – ha attaccato duramente dal suo profilo Fb – e di tutti i ragazzi che in quel periodo caddero per l’incuria e l’irresponsabilità di chi amministrava il Comune di Arce. Invito il popolo arcese a ricordare quel triste periodo e lo esorto a non dare il voto a chi se ne fregò miseramente della situazione arcese.. Quanto ora scritto lo confermerò con discorsi che farò sia in piazza ad Arce e nelle altre piazze adibite a comizi”.

Share Button