FONTANA LIRI – Stabilimento Propellenti. L’allarme dei sindacati. Cgil, Cisl e Uilpa incalzano il ministero della difesa. Centrale elettrica ancora bloccata e assenza di risposte

FONTANA LIRI – «Dopo circa due mesi dall’incontro del 15 maggio presso il gabinetto del ministro della Difesa nulla è cambiato». I rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uilpa dello stabilimento militare “Propellenti” non vedono ancora la luce in fondo al tunnel. Nonostante le rassicurazioni ricevute nel confronto di Roma. «Con il passare dei giorni la situazione si fa sempre […]

Share Button
Continua a leggere