FONTANA LIRI – Violenza sulle donne. Il paese dice no con sport e cultura. L’appuntamento è per oggi alle 21 in piazza Trento

FONTANA LIRI – In piazza Trento, oggi alle 21, sport e cultura a braccetto per sostenere la manifestazione
“Facciamo rete contro la violenza sulle donne”.
La lodevole iniziativa, promossa dall’amministrazione Sarracco, con il contributo della Regione Lazio, intende
dare risalto agli aspetti legati alla violenza sulle donne.
In segno di solidarietà è programmato un triangolare di calcio in piazza, con la partecipazione di una squadra rappresentativa del Comune (amministratori e dipendenti), allenata dal primo cittadino, mentre l’altra formazione è composta dai responsabili delle associazioni culturali operanti sul territorio, direttore tecnico Giuseppe Proia, presidente dei festeggiamenti in onore della patrona Santa Barbara.
La terza compagine è, invece, formata da sindaci, assessori e consiglieri comunali provenienti dai paesi limitrofi (Arpino, Arce, Santopadre e Ceprano).
L’evento, piuttosto singolare e insolito, sarà preceduto da mini-torneo riservato ai bambini. Nel corso della cerimonia di premiazione Sergio Proia, presidente del consiglio comunale, terrà una conferenza elencando le ricchezze naturali del paese.
Sarà allestito uno stand gastronomico in cui si potranno gustare le specialità locali. Graditi ospiti i consiglieri regionali Mauro Buschini, Sara Battisti e il deputato Luca Frusone. Uno spazio sarà riservato all’associazione “Risorse Donne Onlus” per una raccolta fondi.
Giu.Cas.

Share Button