ARCE/CRONACA – I-Phone con truffa. Scatta la denuncia

ARCE – I carabinieri di Arce hanno denunciato un uomo di 56 anni residente ad Anzio, amministratore di una società per la vendita di telefonini nella stessa città, con l’accusa di truffa.
Le indagini dei militari dell’Arma hanno infatti accertato che il commerciante aveva pubblicato sul sito della sua società un annuncio per la vendita di un i-Phone Xr.
Un ventitreenne di Arce ha versato 650 euro sulla sua PostePay per acquistarlo, ma l’apparecchio non è mai stato consegnato e il cinquantaseienne di Anzio si reso irreperibile.

Share Button