ARCE – Delitto Mollicone: la Procura di Cassino ha chiesto il processo ai cinque indagati. Papà Guglielmo: “Dopo 18 anni verrà fuori la verità”

ARCE – La procura di Cassino ha chiesto il rinvio a giudizio per cinque persone nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Serena Mollicone, la giovane uccisa ad Arce nel 2001.
La Procura, in una nota, fa sapere di aver depositato oggi “la richiesta di rinvio a giudizio per il maresciallo Franco Mottola, la moglie Anna Maria, il figlio Marco e il maresciallo Vincenzo Quatrale per il reato di concorso nell’omicidio di Serena Mollicone”.

Per il solo Quatrale chiesto il “rinvio a giudizio per istigazione al suicidio del brigadiere Santino Tuzi”; per “l’appuntato Suprano per il reato di favoreggiamento”.

Share Button