DALLA REGIONE – La Regione Lazio prosegua ad investire sulla salute, abolito il ticket di 10 euro, l’intervento di Sara Battisti

«La Regione Lazio prosegue ad investire sulla salute».
Queste le prime parole del consigliere regionale Sara Battisti a seguito dell’accordo stipulato questa mattina dall’Assessore alle Sanità e all’Integrazione sociosanitaria Alessio D’Amato e il vice presidente della Regione Lazio Daniele Leodori, con le confederazioni sindacali CGIL CISL UIL e le categorie di pensionati e funzione pubblica, che ha sancito l’abolizione del super ticket nazionale. Prosegue Battisti: «L’abolizione dei 10 euro di ticket sulle ricette sanitarie è un provvedimento importante, volto a tutelare gli over 60 e tutte le categorie più svantaggiate. Un’ulteriore dimostrazione di come la nostra Regione, nel corso degli ultimi anni, si stia impegnando a favore e a sostegno del sociale, sempre attenta ai bisogni dei propri cittadini, soprattutto di quelli più deboli. Nello specifico potranno beneficiare dell’esenzione cittadini con 60 anni di età e reddito familiare inferiore a 36.151,98 euro, minori ospiti di strutture residenziali socio assistenziali, donne vittime di violenza e figli minori a carico, minori in affidamenti familiare, cittadini europei non iscritti al SSN».

Share Button