ARCE – «Carmine Belli ha bisogno di un lavoro». Caso Mollicone Ieri da “La vita in diretta” Alberto Matano lancia l’appello. La verità su Serena sempre più vicina

ARCE – Il caso Mollicone ancora protagonista delle televisioni nazionali. Ieri ospiti a “La vita in diretta” su Rai Uno in studio Carmine Belli, il meccanico che per primo fu accusato dell’omicidio di Serena e, in collegamento da Arce, il padre Guglielmo. La storia della diciottenne uccisa e trovata priva di vita in un boschetto dell’Anitrella tiene banco da quasi […]

Share Button
Continua a leggere