ARCE/ROCCADARCE – Telaio dell’auto contraffatto. Denunciato e multato. I carabinieri lo scoprono durante un controllo. E indagano sulla vicenda

ARCE/ROCCADARCE – L’altro ieri i carabinieri della stazione di Arce hanno denunciato all’autorità giudiziaria A. G., un trentatreenne residente a Roccadarce, con l’accusa di ricettazione.
Durante un controllo alla circolazione stradale, i militari dell’Arma hanno fermato l’uomo e riscontrato che il telaio dell’autovettura sulla quale viaggiava aveva un numero identificativo diverso rispetto a quello riportato sulla carta di circolazione.
I successivi accertamenti hanno consentito ai carabinieri di accertare che il telaio inciso sulla carrozzeria era riconducibile a un’altra vettura di cui, lo scorso gennaio, era stata fatta la perdita di possesso al Pra.
Così i carabinieri hanno proceduto al sequestro del mezzo nonché a denunciare l’uomo e a multarlo per l’infrazione al codice della strada.
Sono ancora in corso ulteriori accertamenti per fare piena luce sulla vicenda.

Share Button